"L'impulso creativo della
nostra generazione !"
Login Link Facebook Link Instagram
STUDIOPOINT

Proposta di Legge sui Vaccini: Obbligo Flessibile?

Caterina Deidda 15-08-2018 36

E' giunto infine anche il responso in merito alla dibattuta questione dei vaccini, che riguarda l'obbligo vaccinale, avanzata dagli esponenti del governo italiano M5S e Lega: il provvedimento divenuto proposta di legge è composto da 7 articoli; illustra come vaccinare non sarà più d'obbligo, e che i vaccini, salvo epidemie straordinarie, potranno ritornare ad essere una folle scelta arbitraria. 

Sono i senatori Stefano Putuanelli (M5S) e Massimiliano Romeo (Lega) ad aver firmato la proposta di legge sull'obbligo "flessibile" dei vaccini, che come annuncia il Ministro della Salute Giulia Grillo, vorrebbe sostituire la legge sull'obbligo vaccinale (130/2017) istituita dal precedente Ministro Lorenzin.

 

Con "L'obbligo Flessibile" vaccinale la Grillo mira dunque ad introdurre misure preventive e vaccinali d'obbligo solo laddove la copertura vaccinale sia bassa o dove si verifichino emergenze epidemiche, screditando completamente lo storico detto "Prevenire è meglio che curare" e ignorando la funzione primaria dei vaccini: evitare che si arrivi a parlare di epidemie o situazioni emergenziali con malattie non solo normalmente gestibili ma prevenibili ed evitabili.

La Grillo ha spiegato che la proposta di legge spinge per il metodo della "raccomandazione medica" (forte in vari settori e sfaccettature in Italia) e che gli obblighi effettivi verranno promulgati solo nelle regioni e nei comuni che presentano standard inferiori alla media. 

La proposta di legge sui vaccini si sviluppa in 7 articoli (rinvenibili per esteso a questo link) anche abbastanza incentrati sulle necessità di coloro che, per cause di forza maggiore, sono impossibilitati a vaccinarsi ma nonostante ciò la proposta di legge sull'Obbligo flessibile dei vaccini non incontra il consenso e l'approvazione dell'Associazione Nazionale dei Presidi Scolastici e quella dei Medici. 

I presidi delle scuole si trovano infatti in contrasto con l'ossimoro proposto dalla Grillo sul tema vaccini e si aggrappano con le unghie alla legge Lorenzin, consapevoli che è nell'interesse comune permettere l'accesso a scuola solamente a bambini vaccinati, che contribuiscono anche a rendere più sicura la vita di quei bambini trapiantati o malati che non si possono permettere di vaccinarsi in prima persona.

Non ammetteranno ancora per molto tempo che una semplice autocertificazione si interponga con l'obbligo vaccinale (che non deve essere flessibile). 

Inutile approfondire la posizione dei medici, risulterebbe fin troppo logica e scontata: i vaccini sono un bene sociale, assurdo che si pensi anche solo lontanamente a teorie complottiste di case farmaceutiche o a tirarli fuori solo in caso di epidemie. 

 

In ogni caso, ad oggi, la proposta di legge è stata presentata ma per il momento ministero e associazioni nazionali di presidi e medici rimangono ognuno della propria idea. A fine Agosto, dopo le vacanze, un altro incontro cercherà di sbloccare la situazione. Fino ad allora resta in carica la legge Lorenzin sull'obbligo vaccinale.

Approfittatene e Vaccinate!

Se avete ancora dubbi,La società Italiana di Pediatria ha stilato un elenco sulle falsità dette riguardo ai vaccini:

1- Le malattie stavano già scomparendo prima dell'introduzione dei vaccini: FALSO

Si è assistito alla scomparsa della polio in maniera netta e concreta solo dopo gli anni '60, quando è stato introdotto il vaccino apposito. 

2- I vaccini contengono ingredienti e additivi pericolosi.

Si commenta da solo: ovvio che è FALSO

3- I vaccini non sono efficaci: FALSO

Sono più efficaci ovviamente con percentuali di copertura vaccinale più elevate.

4- I vaccini causano l'autismo (...FALSO...)

5- L'infezione naturale è meglio della vaccinazione, prima nessuno si vaccinava ma di morbillo non si è mai morti.

FALSO: Se non adeguatamente curato il morbillo può portare ad encefalite o addirittura alla morte in 1 su 1000 bambini infettati. Inoltre per smascherare la falsità dell'informazione basta rifarsi ai dati statistici e agli eventi di cronaca che hanno accompagnato gli ultimi mesi italiani.

I vaccini salvano le vite.

Siate riconoscenti e vaccinatevi. 

HOT TOPIC
LA MARIJUANA LEGALE INVADE ROMA: ECCO DOVE TROVARLA
Marijuana legale? Si. Dove trovarla? QUI:
24233
5 EURO PER UN ANNO DI MUSEI A ROMA. COME? CON LA TESSERA MIC.
Nasce MIC , la tessera annuale che permetterà l'accesso illimitato a tutti i musei pubblici della capitale, comprese le mostre temporanee.
5249
Un mese di trasporti gratuiti per i ragazzi dai 16 ai 18 anni: LazioinTour
Viaggiare in Cotral e sui mezzi Trenitalia nella Regione Lazio dal 13 Luglio al 15 Settembre sarà gratis per i ragazzi dai 16 ai 18 anni.
3026
Musei Gratis Roma: la MIC Card Costa Solo 5 euro
Il patrimonio artistico della capitale spalanca le porte ai cittadini: musei gratis Roma con la mic card al costo di 5€ l'anno.
2718
5 METODI DI STUDIO MIGLIORI DEL TUO (E 5 DA EVITARE)
Se credete di avere un metodo di studio estremamente utile ed efficace, forse è arrivato il momento di ricredersi. Lo dice la scienza.
849
Save the Date: il 27 Luglio l'Eclissi Lunare più Lunga del Secolo
Il 27 Luglio dal tramonto a notte fonda, si potrà ammirare l'Eclissi Lunare più lunga del secolo. Ecco tutte le informazioni per non perdersela!
833
Ritornano i Cinemadays, il Cinema a Tre Euro
Ritornano i Cinemadays : per 15 giorni all'anno, i biglietti del cinema a 3 euro.
825
ELEZIONI 2018: LEGGE ELETTORALE, PROGRAMMI E COME VOTARE
Elezioni politiche 2018: vi mostriamo la spiegazione dei criteri della legge elettorale, come si vota e i programmi delle forze politiche in gara.
761
COLTAN: IL MINERALE DEGLI SMARTPHONE TRA SFRUTTAMENTO E ARMI NUCLEARI
Il coltan: elemento fondamentale dei nostri smartphone e maledizione per i congolesi.
681
CROLLA TETTO DEL LICEO VIRGILIO DI ROMA
Crolla una parte del solaio dell'istituto. Studenti evacuati gridano la loro rabbia su Facebook:" tragedia sfiorata"
644
SONDAGGIO
ESTATE

Dove andrai in vacanza?