#BEMILLENNIAL
Login Link Facebook Link Instagram

Sudafrica: legalizzato il consumo di marijuana

Micol Weisz 22-09-2018 19

Nonostante l'opposizione del governo, la Corte costituzionale sudafricana ha dichiarato legale il possesso e la coltivazione di cannabis per uso personale.
A monte il ricorso di tre persone condannate per il possesso di marijuana; infatti il tribunale sudafricano ha dichiarato incostituzionale il divieto di possesso di marijuana in quanto incoerente con il rispetto della privacy alla base della Costituzione del paese.

Appare quindi vana l'opposizione dei ministeri della Sanità e della Giustizia che sottolineano gli effetti nocivi del consumo di marijuana.

Secondo la BBC il Deputy Chief Justice Raymond Zondo avrebbe infatti dichiarato: "Non verrà considerato reato il possesso per uso personale o l'uso in luoghi privati di cannabis da parte di un adulto".

La decisione della Corte costituzionale sembra quindi definitiva. Ha infatti concesso 24 mesi al Parlamento perché metta a punto una legge che, mantenendo il divieto di vendita e consumo in pubblico, definisca entro quali limiti sarà legale il possesso di cannabis. La Corte non ha infatti stabilito la quntità di marijuana che i sudafricani potranno coltivare e possedere.

E se da qualche mese in Lesotho e Zimabwe la marijuana è legale escusivamente a fini terapeutici, il Sudafrica diventa il primo Paese del continente a legalizzarne l'uso a scopo ricreativo.

Già nel 2017 in realtà la Western Cape High Court aveva approvato la legalizzazione della dagga, termine sudafricano per indicare la marijuana, il governo aveva però fatto appello e la delibera era stata ritirata.

La decisione presa dalla Corte costituzionale sudafricana insomma appare come una netta presa di posizione circa una problematica controversa e dibatutta dal Nord Europa al Sud America. Riuscirà il Parlamento a regolamentare la faccenda in modo tanto efficiente da diventare esemplare?

Condividere un'idea significa renderla più forte e quando un'idea prende forza la sua eco può raggiungere luoghi lontani...
Condividi con gli altri e prendi parte a questo grande movimento! #bemillennial

TENDENZE