#BEMILLENNIAL
Login Link Facebook Link Instagram

Un mese di trasporti gratuiti per i ragazzi dai 16 ai 18 anni: LazioinTour

Francesco Leone 12-07-2018 3171

Lazio in Tour Gratis, una splendida iniziativa promossa dalla Regione Lazio che ha siglato oggi, di fronte alla stampa, un accordo con Cotral e Trenitalia per permettere a migliaia di giovani di viaggiare gratis per 30 giorni durante quest’estate.

Avete capito bene. Gratis.

I due colossi del trasporto su bus e rotaia, infatti, accoglieranno gratuitamente sui loro mezzi tutti i ragazzi tra i 16 e i 18 anni compiuti nati nella Regione, a partire dal 13 Luglio fino al 15 Settembre.

Come si legge sul sito web della regione potranno viaggiare gratis alla scoperta delle meraviglie che il Lazio offre, dal litorale ai borghi medievali tipici, per rilanciare il turismo “di casa” che sicuramente non deluderà le aspettative.

COME APPROFITTARE DI LAZIOINTOURGRATIS?

Il progetto sarà operativo a brevissimo e si svilupperà attraverso l’app dedicata per cellulare “LazioinTour” che permetterà agli utenti di pianificare, prenotare e scaricare comodamente i vari biglietti di viaggio.

L’account sarà valido per 30 giorni, un mese intero da dedicare al divertimento ai viaggi e alla cultura nel Lazio.

LazioinTour Gratis è sicuramente un’occasione da cogliere al volo e rappresenterà una possibilità concreta per tanti studenti laziali di conoscere meglio tutto ciò che, mai banalmente, ci regala il nostro territorio con i suoi 373 Comuni e gli oltre 360 Km di costa.

QUALI TRATTE E SERVIZI SARANNO INTERESSATI?

Trenitalia, rappresentata alla conferenza stampa dall’ad Orazio Iacono, metterà a disposizione dell’iniziativa tutti i suoi servizi regionali (ad esclusione del Leonardo Express) mentre Cotral tutti i suoi bus ad esclusione delle linee cittadine Atac, della metro di Roma e la ferrovia Roma-Lido.

Amalia Colaceci, presidente di Cotral Spa, ha sottolineato come LazioinTour Gratis è la concretizzazione di un’attenzione particolare ai giovani abbonati che si spostano con i mezzi della compagnia durante il periodo scolastico, che godranno così di mezzi gratuiti, invece, per tutta l’estate.

Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha rimarcato come la Regione Lazio sia orgogliosa di offrire al giovane pubblico questo servizio che, attivo per tutta l’estate fino a Settembre inoltrato, permetterà a migliaia di ragazzi di muoversi in lungo e in largo attraverso il territorio, per scoprire, visitare, arricchirsi culturalmente e perché no, anche andare al meritatissimo mare.

Ha anche ricordato come il patrimonio del Lazio sia unico al mondo, con la più alta concentrazione di beni ambientali, storici e archeologici del pianeta. Basti pensare che nella Regione godiamo di 7 siti patrimonio dell'Unesco, di 37 aree archeologiche e più di 100 musei, oltre che della bellezza dei paesaggi naturali che spaziano dalla costa Tirrenica agli Appennini.

 

 

Muoversi e lasciare il divano e la piazzetta sotto casa”, sono queste le parole usate da Zingaretti come slogan per promuovere il progetto che ha come obiettivo ultimo quello di stimolare la nuova generazione sul territorio della Regione Lazio alla conoscenza e alla curiosità.

Possiamo dire che LazioinTour Gratis sia davvero una gran bella iniziativa, e tutti i millennials tra i 16 e i 18 anni ne dovrebbero approfittare. Non costa nulla!

Condividere un'idea significa renderla più forte e quando un'idea prende forza la sua eco può raggiungere luoghi lontani...
Condividi con gli altri e prendi parte a questo grande movimento! #bemillennial

TENDENZE