"L'impulso creativo della
nostra generazione !"
Login Link Facebook Link Instagram
STUDIOPOINT

SCOPERTA HERACLEION, LA NUOVA ATLANTIDE

Alessandra Carraro 03-01-2018 277

Heracleion è tornata, e tra qualche anno lo leggeremo nei libri di storia. Dopo diciassette anni di scavi, ricerche, classificazioni e catalogazioni, possiamo finalmente dire che Heracleion può rivedere la luce. 

La mitica città di Heracleion ha attraversato i secoli sopravvivendo nella leggenda attraverso gli scritti di Erodoto e Strabone, oltre che nei sogni di storici, archeologi e studiosi.

Le ricerche di Heracleion sono cominciate negli anni ’90. Le prime scoperte sono arrivate nel 2000, grazie ai lavori capitanati dall’archeologo marino Franck Goddio, ex consulente finanziario di fama internazionale italo-francese. Fino ad ora è stata mappata un’area lunga 15 chilometri e larga 11, a sei chilometri dalla costa egiziana, nella baia di Aboukir.

Heracleion era un emporium, una tappa obbligata per chiunque arrivasse nella terra dei faraoni dal mare. La città deve il suo nome al dio greco Ercole, ma gli egizi la chiamavano Thonis.

La sua storia era ormai diventata leggenda, proprio come quella che ancora avvolge il nome di Atlantide. Gli studiosi avevano perso le speranze sul suo ritrovamento, ma oggi possiamo ufficialmente apprezzarne le meraviglie esposte al Museo Nazionale di Alessandria.

Molto lavoro è stato fatto, molto è ancora da fare. In base alle normative Unesco, alcuni dei reperti sono stati lasciati nei fondali marini, altri (tra cui statue da più di 5 tonnellate) sono stati fatti riemergere con l’aiuto di un complesso sistema di montacarichi, aerostati e gru: statue colossali di dei, faraoni, regine ed eroi mitici, muri, templi, anfore, imbarcazioni, monete e piccoli oggetti sono tutto ciò che per adesso possiamo ammirare di Heracleion.

I reperti che non sono stati riportati in superficie resteranno in fondo al mar Mediterraneo, dove gli archeologi continueranno a studiarli, fotografarli e catalogarli. Noi comuni mortali possiamo vederli attraverso i video e le immagini pubblicate nel sito di Goddio.

Le cause dello sprofondamento sono ancora ignote agli storici – si parla di terremoto, maremoto, o forse il peso degli edifici – ma per svelare tutti i segreti di Heracleion ci vorranno almeno altri duecento anni. 

Pompei, tre volte più piccola di Heracleion, è stata scoperta nel diciottesimo secolo e ancora non è stata portata alla luce completamente. E Pompei non era sott’acqua. Man mano che gli studi su Heracleion continuano, vengono scoperte nuove parti di città: Franck Goddio, che ha dedicato gli ultimi decenni a studiare la leggendaria metropoli, non riuscirà a vedere il termine dei lavori.  

La tradizione, sopravvissuta in fonti letterarie ed epigrafiche, vuole che Paride ed Elena rimasero bloccati ad Heracleion nella loro fuga da Menelao prima della guerra di Troia. Anche Eracle, Ercole per gli amici, avrebbe visitato la città che poi ne avrebbe preso il nome.

La scoperta e lo studio di Heracleion da parte di Goddio hanno anche risolto un dubbio che per decenni ha tediato gli storici: inizialmente si credeva che Thodis ed Heracleion fossero due città distinte, e questa convinzione rendeva difficile l’interpretazione di alcuni passaggi.

Quello che sta succedendo in queste ore in Egitto, che iniziò diciassette anni fa dalla speranza di un sognatore, ha trasformato la leggenda in realtà, scrivendo una nuova pagina nella storia dell'archeologia.

I ritrovamenti ad Heracleion potrebbero rispondere a tante altre domande in campo letterario, storico e linguistico, quindi dobbiamo solo attendere.

Ovviamente, Heracleion darà una nuova spinta ad altri sognatori per  trovare la tanto bramata Atlantide, resa immortale dagli scritti di Platone. Staremo a vedere, il 2018 potrebbe avere in serbo delle belle sorprese.

HOT TOPIC
LA MARIJUANA LEGALE INVADE ROMA: ECCO DOVE TROVARLA
Marijuana legale? Si. Dove trovarla? QUI:
22449
5 EURO PER UN ANNO DI MUSEI A ROMA. COME? CON LA TESSERA MIC.
Nasce MIC , la tessera annuale che permetterà l'accesso illimitato a tutti i musei pubblici della capitale, comprese le mostre temporanee.
4974
Un mese di trasporti gratuiti per i ragazzi dai 16 ai 18 anni: LazioinTour
Viaggiare in Cotral e sui mezzi Trenitalia nella Regione Lazio dal 13 Luglio al 15 Settembre sarà gratis per i ragazzi dai 16 ai 18 anni.
1766
Musei Gratis Roma: la MIC Card Costa Solo 5 euro
Il patrimonio artistico della capitale spalanca le porte ai cittadini: musei gratis Roma con la mic card al costo di 5€ l'anno.
1485
Save the Date: il 27 Luglio l'Eclissi Lunare più Lunga del Secolo
Il 27 Luglio dal tramonto a notte fonda, si potrà ammirare l'Eclissi Lunare più lunga del secolo. Ecco tutte le informazioni per non perdersela!
823
5 METODI DI STUDIO MIGLIORI DEL TUO (E 5 DA EVITARE)
Se credete di avere un metodo di studio estremamente utile ed efficace, forse è arrivato il momento di ricredersi. Lo dice la scienza.
781
Ritornano i Cinemadays, il Cinema a Tre Euro
Ritornano i Cinemadays : per 15 giorni all'anno, i biglietti del cinema a 3 euro.
775
ELEZIONI 2018: LEGGE ELETTORALE, PROGRAMMI E COME VOTARE
Elezioni politiche 2018: vi mostriamo la spiegazione dei criteri della legge elettorale, come si vota e i programmi delle forze politiche in gara.
754
CROLLA TETTO DEL LICEO VIRGILIO DI ROMA
Crolla una parte del solaio dell'istituto. Studenti evacuati gridano la loro rabbia su Facebook:" tragedia sfiorata"
628
5 BUONI MOTIVI PER FIDANZARSI CON UN RAGAZZO DEL CLASSICO
Stilosi, intellettuali, romantici: fidanzatevi con un ragazzo del classico!
587
SONDAGGIO
ESTATE

Dove andrai in vacanza?