#BEMILLENNIAL
Login Link Facebook Link Instagram

Cinema In Piazza : Programma e Orari

Samuela Zella 01-06-2018 127

Ancora una volta I ragazzi del Cinema America invadono la capitale con la manifestazione cinematografica “Cinema In Piazza”, quest’anno però, allargando gli orizzonti più dell’aspettato.

Se l’anno precedente l’iniziativa aveva coinvolto soltanto Piazza San Cosimato a Trastevere, il progetto di “Cinema In Piazza” targato 2018 possiede ben tre location:

  • Il parco della Cervelletta a Tor Sapienza
  • Il porto turistico di Roma ad Ostia
  • Il Liceo Kennedy di Trastevere

Il progetto, che si terrà dal 1 Giugno al’ 8 Settembre, prevede 200 spettacoli (di cui 190 proiezioni differenti) e 50 incontri con l’Autore. La notorietà che “Cinema in Piazza” ha riscosso con gli anni, infatti, ha permesso la presenza di attori e registi di altissimo calibro: per citarne alcuni, Asia Argento, Paola Cortellesi, PIF, Michele Placido, Claudio Bisio, Luca Zingaretti.

Nonostante l’iniziativa di “Cinema in Piazza” possa sembrare un grande sogno al punto da farci domandare come possa essere stato portato a termine con così tanta cura e passione, considerato il contesto urbano fortemente eterogeneo e diviso politicamente, le diatribe con il comune di Roma non sono affatto mancate. Quest’anno infatti non era prevista la concessione diretta della piazza, piuttosto, la giunta Raggi aveva ideato un bando comunale a cui I Ragazzi Del Cinema America si sono fortemente ribellati, cercando l’appoggio di strutture gestite da privati.

Una volta pubblicata la programmazione, le menti del “Cinema in Piazza” si sono espresse così: "Tutto questo non poteva rientrare in un bando di Roma Capitale, perché questa è la nostra idea di città, questa è la Roma che vogliamo, in cui saremmo voluti crescere ed in cui vogliamo far crescere i nostri futuri figli. La modalità dell’accoglienza, la cura nelle relazioni, la costruzione condivisa di un evento generano non solo una grande capacità di attrazione ai luoghi, ma anche nuove visibilità comunicative oltre i confini dei singoli territori. Con questo progetto vogliamo rompere il dualismo tra centro e periferia, vogliamo ricostruire un senso di città, laica, libera, viva e solidale."

 

Il programma di “Cinema in Piazza” accoglierà i gusti di qualunque cinefilo: dai classici Disney, alle classiche opere di Zeffirelli, sino ad una rassegna horror curata da Dario Argento. Non resta che comprare i Pop Corn e godersi lo spettacolo!

 

Condividere un'idea significa renderla più forte e quando un'idea prende forza la sua eco può raggiungere luoghi lontani...
Condividi con gli altri e prendi parte a questo grande movimento! #bemillennial

TENDENZE