#BEMILLENNIAL
Login Link Facebook Link Instagram
L' Europa ha perso la bussola
Other-News
L'esito delle Elezioni Europee ci restituisce dei risultati che fanno domandare. Abbiamo perso la bussola?
Gianfranco Maselli 11-06-2019 106
Cambiamento climatico: i frutti marci dell'indifferenza
Other-News
Siamo al collasso: emissioni spropositate, allevamento intensivo, sovra-pesca. Per 28 anni i governi se ne sono fregati e adesso la terra marcisce.
Gianfranco Maselli 10-04-2019 315

OtherNews – Voices against the tide

Other-News è stato fondato nel 2008 per fornire informazioni su tematiche globali a un gruppo internazionale di volontari civili, accademici e attivisti sociali.

Il fondatore Roberto Savio è un giornalista e attivista dedito alle cause sociali e di global governance fin da quando, nel 1964, fondò l’Inter Press Service (IPS), un’agenzia di informazione globale attiva in più di 40 paesi, con l’obiettivo di dare voce e risalto ai paesi in via di sviluppo, colmando il dislivello di informazioni creatosi tra l’Europa e l’America Latina dopo la rivoluzione Cubana e, più in generale, tra il Nord e il Sud del mondo.

In 10 anni di vita Other-News si è evoluto, aprendosi a un pubblico più vasto per far fronte al crescente imbarbarimento dell’informazione e all’avvento della post-verità che, nella società digitale, si diffonde un byte dopo l’altro attraverso le fake-news.

Così, è diventata una comunità di persone consacrata all'idea che l'informazione sia uno strumento per contribuire a migliorare il mondo, una comunità che oggi conta 12.000 lettori e che continua a crescere da quando Roberto Savio ha rinunciato alla proprietà del servizio in nome dell’idea che lo anima.

Infatti qualunque lettore può diventare un membro di Other-News e tutti i membri iscritti sono uguali proprietari di un’organizzazione no-profit, prendono parte al dibattito sui criteri editoriali e le tematiche globali, ed eleggono i membri del consiglio direttivo.

Other-News diffonde informazioni rilevanti che sono già state pubblicate su importanti quotidiani, riviste, o istituzioni, come centri di ricerca, università, think thank, riconoscendone in modo chiaro la proprietà intellettuale.
In questo modo fornisce ai lettori opinioni, analisi e commenti che possono contribuire alla formazione di una visione globale degli eventi contraddittori e disconnessi del nostro tempo.

Other-News è contro l’utilizzo dell’informazione come bene di consumo e strumento di parte, nell’obiettivo di renderci più consapevoli del mondo circostante e nutrire il nostro pensiero.

Roberto Savio

“This year is the 10th anniversary of Other-news, which was a personal initiative of mine, aiming to give more awareness on the global problems of our times. Media were not focusing on those issues, and the neoliberal globalization’s strong mythology looked at the world basically through macroeconomics and markets primes. The most largely ignored topics were the growing social injustice, climate deterioration, gender issues, the decline in education, health and research and other long terms societies’ equalizers, as human rights and real democracy’s issues.”

“But by joining the Association, you’ll be part of a concrete attempt to break the growing cycle of the post truth manipulation and help other people to be able to understand more, and be more informed and efficient citizens.

After a king period of greed, we are now in a period of fear. Become part of an effort to help to get out from the somnambulism and apathy of our times.”

Roberto Savio


ilMillennial.it

Il PROGETTO MILLENNIAL non ha carattere giornalistico semplicemente perché non siamo giornalisti e non ci piace diffondere informazioni di cui non possiamo essere certi o su cui non siamo abbastanza competenti per esprimerci.

Il Millennial però, come vi abbiamo raccontato qui, crede nella scrittura come forma di pensiero, di espressione e di critica, come parte di un processo creativo e di evoluzione.

La nostra è una generazione digitale in un’era digitale, in cui i nostri dati e le nostre idee sono tutto ciò che ci rimane per dire “questo sono io!”.

Anche l’individuo si è liquefatto insieme alla società e i moderni strumenti di manipolazione dell’informazione – e quindi del pensiero – ci stanno catapultando in una realtà orwelliana in cui rischiamo di perdere la nostra identità individuale.

Le fake-news si moltiplicano e si propagano sui social e nel web come le teste dell’Idra: ogni volta che ne tagli una ne ricrescono due.

Come Millennials, come generazione digitale, ci sentiamo quindi in dovere di utilizzare nel modo giusto gli strumenti di questa era, dando il nostro contributo alla diffusione di idee umanitarie e battaglie di carattere sociale.

Forse non possiamo uccidere l’idra ma possiamo renderlo meno pericoloso.

Insieme contro l’Idra

Unire diverse prospettive, approcci e visioni è un atto straordinario che può portare a un cambiamento.

Other-News rappresenta una generazione di persone, giornalisti, intellettuali e attivisti che hanno dedicato e dedicano la propria vita alla lotta contro le disuguaglianze, alla diffusione di informazioni libere dai poteri e dall’opinione mainstream e, quindi, al progresso dell’umanità.

ilMillennial.it rappresenta una generazione nuova, nata sotto il segno dell’iper-connessione, una generazione che può scegliere di raccogliere il lavoro di tutte le persone che ci hanno preceduto e usare le proprie energie e capacità per svilupparlo e continuare la catena.

Per questo ilMillennial.it tradurrà e pubblicherà gli articoli presenti su Other-News – in collaborazione con la redazione - riadattandoli per facilitare la diffusione dei contenuti attraverso gli strumenti digitali.

Affinché il pensiero sconfigga la post-verità.

Se vuoi aiutarci a diffondere queste idee scrivendo insieme a noi dai un’occhiata qui!

#BEMILLENNIAL